• Lettera (immaginaria) di un Cliente al suo Fornitore

    1. Monitorare la propria reputazione on line.
    2. Essere sempre un passo avanti: il Cliente deve percepire che voi sapete, fate, offrite qualcosa che lui non ha.
    3. Sposare la logica Win-Win, offrendo soluzioni di reciproca soddisfazione.
    1. Scambiare il famoso concetto “Coccolare il Cliente” con “Stalkeraggio commerciale”.
    2. Visitare regolarmente il Cliente, ma senza avere qualcosa di utile o interessante da dire o presentare.
    3. Limitarsi a vendere ciò che è più vantaggioso per noi, ignorando le reali esigenze del Cliente: farai un affare oggi, ma perderai un Cliente.
    Continua a Leggere...
  • Il colloquio di selezione … non è una chiacchierata

    1. Senza pretendere di diventare Selezionatori, farsi assistere nel processo di selezione da Professionisti, tanto per vedere almeno una volta “Come si fa”.
    2. Avere ben chiaro il profilo da ricercare: definire competenze (abilità e conoscenze) e il c.d. “Saper Essere” (caratteristiche personali).
    3. Analizzare il curriculum e preparare le domande: far scattare la curiosità di capire chi si ha di fronte.
    1. Limitarsi a confermare durante il colloquio quello che è già scritto sul CV: andate oltre.
    2. Temere di essere inopportuni, si è lì per conoscersi: con garbo e rispetto le cose si possono chiedere.
    3. Parlare troppo! Dovete “far parlare”, questo è lo scopo.
    Continua a Leggere...
    Potrebbe interessarti anche